lunedì, 20 agosto 2018
italfustelle 01
RVL Banner2
Impiantistica 02
Trail run Vco
i libri di meg 01
emporio occhiali factory outlet 01
Sme 02
centro commerciale le isole 01
Home / Altri Sport / Comazzi, in Germania altri allori
Impiantistica 02

Comazzi, in Germania altri allori

Settimana intensa e ricca di soddisfazioni per i fratelli Comazzi: giovedì scorso sono stati impegnati ad Hinterzarten (Germania) in una gara FIS junior riservata alle annate dal 2004 al 2006.

Nella cittadina del Baden-Württemberg, famosa nel mondo del salto per i continui cambi di intensità del vento che condizionano il risultato, Samuele ha chiuso la gara con un 17º posto mentre per Camilla ė arrivato un 15º posto.

Samuele in particolare ha impressionato nel primo salto di gara (72m). Con uno stacco praticamente perfetto, è letteralmente decollato impressionando tutti per l’altezza raggiunta in volo, tanto che l’allenatore della Slovenia si è avvicinato chiedendo “sicuri che questo farà combinata nordica e non salto speciale?”… purtroppo le condizioni del vento non hanno permesso a Samuele di esprimersi al meglio anche nel secondo salto di gara (65m). Va aggiunto che il livello degli atleti è stato altissimo: erano presenti le 12 migliori nazioni al mondo, fatta eccezione per il Giappone.

Camilla, per nulla intimorita dalle avversarie più grandi di due anni, ha sorpreso per la solidità dei salti: 11esima dopo il primo salto di gara (59m), anche lei non ha trovato le migliori condizioni nella seconda serie e con un salto a 55m ha concluso al 15 posto. Risultati estremamente positivi per entrambi.

Camilla, dopo un solo giorno di riposo, si è trasferita in Val di Sole (tn) dove era di scena il summer skijumping Festival, due giorni di gara dal trampolino Hs38.

Autentica dominatrice Camilla non ha lasciato nulla alle avversarie, conquistando tre vittorie su tre gare. Sabato, nella  prima gara di salto speciale, Camilla ha conquistato la vittoria con 15,2 punti di vantaggio sulla friulana Vuerich. Questo risultato le ha fruttato 29” di vantaggio per la prova di combinata nordica, anche qui autentico dominio dell’Ossolana, che ha incrementato il distacco giungendo prima con  1’08”6 di vantaggio.

Domenica altra gara di salto speciale ed altro successo per Camilla, gara conclusa con  202,7 punti e staccando nuovamente la Vuerich 24,2 di punti.

I prossimi impegni per entrambi saranno il 18 e 19 agosto a Kandersteg (gare del circuito svizzero) e il 24 e 25 agosto ad Oberstdorf in Germania (schüler gp di combinata nordica).

emporio occhiali factory outlet 02