lunedì, 20 agosto 2018
Sme 02
Trail run Vco
centro commerciale le isole 01
i libri di meg 01
emporio occhiali factory outlet 01
Impiantistica 02
RVL Banner2
italfustelle 01
Home / Slider / Igor, presa Gaia Badalamenti per la B
italfustelle 01

Igor, presa Gaia Badalamenti per la B

Continua ad ampliarsi il roster a disposizione di coach Ingratta che, per la Serie B2 ed under 18, potrà contare anche su Gaia Badalamenti.

La schiacciatrice, classe 2002, è reduce da una stagione a Modena ma precedentemente ha giocato nel Volley Cinisello, Visette e per tre stagioni consecutive ad Orago con cui ha conquistato ben due scudetti (uno in under 14 e uno in under 16). Nonostante la giovane età non solo esperienza nelle categorie giovanili ma anche in serie C e qualche presenza in B1.

 

Gaia racconta il contatto con Novara la sua voglia di crescere in questo ambiente: “Con l’Igor Volley c’era già stato un primo contatto nella passata stagione ma ormai ero già in direzione Modena ed ho preferito fare un’esperienza lì. Quest’anno ci siamo ritrovati nello stesso girone alle finali nazionali di under 16 e finite anche le competizioni nazionali under 18 ci siamo accordati. Ringrazio Novara per la fiducia e farò del mio meglio per ripagarla sul campo, in questi due anni di giovanile che mi mancano voglio completare il mio percorso di crescita e sono convinta che qui potrò farlo al meglio. Sono entusiasta e non vedo l’ora di iniziare la stagione insieme alle mie nuove compagne, alcune delle quali le conosco già per via dei vari collegiali, trofei delle provincie e competizioni in cui le ho incontrate da avversarie. Insieme faremo bene sia in B2 che in under 18 cercando di arrivare il più in alto possibile in ogni campionato, ne sono certa!”. Prima di concludere la sua chiacchierata lascia spazio ai ringraziamenti: “Vorrei ringraziare tutti gli allenatori che ho avuto ma in particolare vorrei citare il Prof. Bosetti e Franca Bardelli per il triennio passato ad Orago perché sono stati i miei punti di riferimento tecnici. Vorrei ringraziare anche la Canovi che nella passata stagione mi ha permesso di confrontarmi con atlete come Tai Aguero, Lucia Crisanti ed Elisa Lancellotti dalle quali ho imparato tantissimo. Un grazie va a tutte le mie compagne con cui ho condiviso momenti indimenticabili e infine ringrazio la mia famiglia e il mio procuratore per il supporto e il sacrificio che ormai fanno da anni nel supportarmi.

Trail run Vco