RVL Banner2
Impiantistica 02
emporio occhiali factory outlet 01
Impiantistica 02

Diciannove: “Il telefono non è stato muto, ma il Gozzano fa parte della mia storia”

Le parole del direttore sportivo rossoblù, che ha deciso di rimanere sulle sponde del lago d’Orta

Manuel Lunardon è il nuovo tecnico del Gozzano. È stato ufficializzato venerdì nel tardo pomeriggio. Si tratta di un grande e gradito ritorno: sei stagioni da calciatore rossoblù, di cui una in Serie C nel 2018/2019, collezionando più di 120 presenze e una ventina di gol. L’ultima stagione l’ha vissuta in Serie D in Liguria al Ligorna classificandosi al settimo posto. Tra il 2021 e il 2023 ha avuto ottimi riscontri a Borgosesia: due noni posti con 52 punti all’attivo. Viene così sistemata anche la casella inerente all’allenatore, dopo che aveva confermato la propria permanenza il direttore sportivo Giacomo Diciannove. «È vero, il telefono nelle ultime settimane non è stato muto, ma ormai il Gozzano fa parte della mia storia – sottolinea Diciannove –. È difficile trovare altrove realtà come quella del Gozzano, dove posso fare quello che mi piace in un modo sereno e con il supporto di una proprietà sempre sul pezzo. Mi trovo in simbiosi con il mondo rossoblù». Su Lunardon: «Abbiamo seguito tre direttive per compiere questa scelta – evidenzia Diciannove –. La prima riguarda il profilo umano della persona, la seconda le sue capacità dimostrate nelle ultime tre stagioni e la terza il suo Dna da Gozzano. Siamo felici di riabbracciarlo».

Sme 02