Fulgor 728
Impiantistica 02
i libri di meg 01
Sme 02
emporio occhiali factory outlet 01
centro commerciale le isole 01
Trail run Vco
RVL Banner2
Home / Calcio / Gli squalificati dall’eccellenza alla seconda categoria
Impiantistica 02

Gli squalificati dall’eccellenza alla seconda categoria

I giocatori fermati nei vari campionati


In eccellenza, 200 euro di ammenda al Città Di Baveno “Per comportamento offensivo per tutto il secondo tempo da parte dei propri sostenitori nei confronti dell’arbitro”

Per gli allenatori Due giornate a Parisi ” Per continue proteste e per il comportamento irrispettoso nei confronti del direttore di gara”

Cinque giornate a Cellamaro del Lucento ” Per il comportamento violento consistente nell’aver colpito volontariamente con il gomito il volto dell’avversario e per il comportamento irriguardoso nei confronti del direttore di gara al quale ha rivolto insulti, espressioni volgari e denigratorie del suo operato”

Due giornate a Pici (Accademia Borgomanero)

Una giornata a: Bonomo (Aygreville), Bertola (Borgovercelli), Poi (Accademia Borgomanero), Rainero (Trino), Pescarolo (Arona), Ferone (Vanchiglia)

In promozione due giornate a Ramella (Città Di Cossato)

Una giornata a : Nino (Vogogna), Sacco (Dormelletto), Aliatta (Juventus Domo), Doria,Beltempo (La Chivasso), Bocca (Ceversama Biella), Iaria (Sparta Novara), Sella (Città Di Cossato)

In prima categoria due giornate a Stasolla (Ornavassese)

Una giornata a: Margaroli, Comoli, Piffero (Crevolese), Galli (Mergozzese), Mostoni (Bulè Bellinzago).

In seconda categoria, squalifica fino al 12-04-2019 per Dellavedova del Casale Corte Cerro “Allontanato dal cmapo per comportamento irrispettoso e insulti all’arbitro”

Squalificato fino al 19-03-2019 Del Prato (Crodo) “Allontanato dal campo per proteste”

Per gli allenatori, Due giornate a Fabani (Quaronese) ” Allontanato dal campo e abbandono dell’area tecnica e comportamento irrispettoso nei confronti dell’arbitro “

Quattro giornate a Mazza (Casale Corte Cerro) ” Per condotta gravemente irriguardosa nei confronti del direttore di gara al termine della partita, consistente nell’aver affrontato l’arbitro con fare minaccioso e aver tentato il contatto fisico. Il giocatore veniva trattenuto dai compagni, ma riusciva comunque a sfiorare l’arbitro”

Tre giornate a Battaini (Casale Corte Cerro) ” Per condotta violenta, consistente nell’aver rivolto minacce nei confronti del direttore di gara al termine della partita ”

Due giornate a Sorgente (Crodo)

Una giornata a: Corona (Oleggio Castello), Biselli (Varzese), Rota (Virtus Villa),Bonzani (Pro Vigezzo), Stefanuto,Zanetta,Malandra (Lozzolo), Caron (Bettole), Scesa (Varzese),Saccagno (Quaronese)

Trail run Vco