centro commerciale le isole 01
Impiantistica 02
emporio occhiali factory outlet 01
RVL Banner2
Impiantistica 02

Gozzano, le pagelle contro il Bra: Sylla più forte degli insulti razzisti

I voti di Andrea Calderoni alla sfida del “D’Albertas” vinta dai rossoblù di Antonio Soda

Vagge 6,5, quando viene chiamato in causa risponde presente: all’ultimo sfugge la 19esima partita con la porta inviolata

Bane 6,5, il suo impatto nella difesa del Gozzano nelle ultime uscite è stato impressionante: è un 2001

Carboni 7,5, il capitano non sbaglia nessun intervento, segna il rigore del 3 a 1 ed è vicino alla seconda promozione in Serie C con il Gozzano

Pavan 6,5, attento e diligente. Non deve fare nulla di straordinario

Kayode 6, la più grande sorpresa del campionato del Gozzano soffre nei primissimi minuti, poi prende le misure e gestisce (50 s.t. Sangiorgio s.v.)

Piraccini 6, contiene molto bene, senza esagerare negli inserimenti offensivi: il suo lavoro lo svolge al meglio

Gemelli 6, la diga del centrocampo del Gozzano regge sempre. Non precisissimo nell’ultimo appoggio (31 s.t. Rao s.v.)

Cella 6, prestazione sufficiente per il giovane centrocampista che sta concludendo un bel campionato sulle sponde del lago d’Orta

Vono 6,5 i suoi strappi fanno male. Sulla sinistra domina, ma non trova il guizzo per l’assist o il tiro giusto (27 s.t. Di Giovanni 6, servono le sue doti più difensive nel finale)

Sylla 8, il migliore, più forte del razzismo: non abbandona il campo nonostante le parole del capitano del Bra Rossi. Lo punisce con il gol e con un dribbling che lo manda anzitempo negli spogliatoi per infortunio. Esemplare. 

Allegretti 8, una partita sontuosa, piena di talento per il 10. Il gol è la ciliegina sulla torta (45 s.t. Bianconi s.v.)

Rvl 600 02