emporio occhiali factory outlet 01
centro commerciale le isole 01
Trail run Vco
RVL Banner2
Grotta Babbo natale
i libri di meg 01
Sme 02
Impiantistica 02
Home / Podismo / I risultati del Trofeo del Donatore
Impiantistica 02

I risultati del Trofeo del Donatore

Giunto alla 13° edizione il Trofeo del Donatore si conferma una delle serali più partecipate di tutta l’Ossola.D

Organizzata dall’Atletica AVIS Ossolana, la corsa serale ,disputatasi nell’ambito della festa avisina di Calice di Domodossola, ha richiamato oltre 180 partecipanti. Percorso di oltre 6Km con alternanza di salite e discese attraverso le frazioni a sud del capoluogo ossolano che hanno messo a dura prova le gambe dei podisti reduci da una settimana densa di appuntamenti culminata sabato col Trail del Monte Rosa e domenica con quello della Val Brevettola. Ancora un primo posto per il campione Ucraino Vasyl Matvijchuk . Partito subito forte ha aumentato via il proprio vantaggio sugli inseguitori per controllare la corsa nei tratti più difficili del percorso,giungendo solitario al traguardo in 26 minuti netti. Al secondo posto a soli 10” un sempre presente e mai domo Mauro Bernardini che ancora riesce a mettersi alle spalle tanti giovani emergenti. Terzo gradino del podio per Stefano Bellantonio con un distacco dal vincitore di 42”. Alberto Gramegna e Alessandro Pellicanò a chiudere la Top Five maschile. La Vigezzina Giovanna Selva sembra ormai imbattibile in questo tipo di corse e anche in questa occasione ha dettato la legge della più forte. Ha duellato a lungo con Paola varano e alla fine è riuscita a precederla di una dozzina di secondi e fermando il crono della propria gara dopo 30’08”.Terzo posto per Chiara Vanni , a seguire Arianna Matli e Marilena Fall. Spazio anche per i giovanissimi con il minigiro a loro riservato. Tra i maschietti primo posto Alessandro Bartoli davanti al fratello Luca e a Niccolò Greco. Tra le femminucce si è imposta Silvia Pinarel che ha preceduto Rita Zanetti e Livia Carusi. VCO in Corsa ritorna Giovedì sera a Bannio Anzino con la “Cursa di Suldà”. Per l’occasione lo start sarà dato dalla Storica Milizia col classico sparo a salve

Rvl 600 02