RVL Banner2
emporio occhiali factory outlet 01
Impiantistica 02
i libri di meg 02

In arrivo il Meht

E’ in arrivo il weekend del VI Monterosa Est Himalayan Trail, gara organizzata da Sport PRO-MOTION A.S.D. per questo sabato 29 e domenica 30 giugno che porta gli atleti a correre in un contesto naturalistico straordinario sebbene con qualche rivisitazione, per questa edizione, a causa del maltempo. Nelle scorse settimane il team ha effettuato numerosi sopralluoghi nei tratti alti toccati dalle gare più lunghe, interessati da abbondanti precipitazionitemperature ancora molto rigide sopra i 2.000m oltre che già flagellati, lo scorso dicembre, da una tempesta di vento che ha causato la caduta di centinaia di piante. Nonostante i tentativi di mettere in sicurezza la parte in quota del percorso, gli organizzatori hanno optato per alcune variazioni del percorso.

LE GARE – Con le sue cinque distanze, BRUTAL 85K 5.800D+ (TRACCIA QUI), EPIC 55K 3.900D+ (TRACCIA QUI), SKY 39K 2.900D+ (TRACCIA QUI), SCENIC 22K 1.400D+ (TRACCIA QUI) e ZMAKANA’ 14K 650D+ (TRACCIA QUI), quest’ultima anche in versione non competitiva, cui si aggiungerà il MEHT Mini Trail di domenica 30 giugno, dedicato ai piccoli, MEHT è proprio per tutti. A lasciare il Centro Sportivo della frazione Pecetto di Macugnaga (Vb) saranno per primi gli atleti che parteciperanno alla BRUTAL 100K e alla EPIC 60K che partiranno alle ore 5.00 del 29 giugno cui seguiranno alle 7.00 gli atleti della SKY 38K, alle 8.30 quelli della SCENIC 22k e alle 9.00 gli iscritti alla ZMAKANA’. Lo scorso anno i proventi di questa manifestazione sono stati devoluti ai Volontari del Soccorso Alpino mentre quest’anno destineremo all’Associazione Incendi Boschivi del Comune di Vanzone.

I TOP RUNNER – Al via l’omegnese Giulio Ornati (Sport Project VCO, Team Salomon) che, tra gli altri onori, vanta diverse vittorie del Trail del Motty, diversi podi e una vittoria dell’UTLO, la vittoria della prima edizione del MEHT (60km), della EPIC 60 km nel 2021 e della BRUTAL 103k nel 2022 che non ha ancora svelato su quale distanza si cimenterà.

Con lui il compagno di squadra Michael Dola (Sport Project VCO, Team Scarpa), lo scorso anno secondo al traguardo della EPIC 60K e vincitore dell’ultima edizione della UTLM WILD 81K, che, dopo il proposito di prendere parte alla BRUTAL 85K, ha dovuto ripiegare sulla SCENIC 22K a causa di un infortunio. Dovrà vedersela con l’altro compagno di squadra, il giovane aquilotto di Masera Roberto Giacomotti, impegnato sulla stessa distanza e vincitore, lo scorso anno, del Bettelmat Super Race e del Tartufo Trail l’anno precedente.

Ai nastri di partenza della EPIC 60K l’ultra trailrunner Carlo Salvetti (Elle Erre Asd), nel suo palmares piazzamenti importanti tra cui il primo posto al Tuscany Crossing nel 2017 e nel 2023, nel 2018 primo all’Abbots Way Ultra Trail e all’UTLO 82 km, nel 2022 la conquista della prima piazza del prestigioso Chianti Ultra Trail.

I NUMERI – In 500 al via della manifestazione, il 20% dei quali sono donne. Si rinnova la tradizione della presenza di stranieri che qui provengono da nove nazioni, al via i cugini spagnoli e francesi ma anche atleti da oltreoceano, come testimoniano le presenze di USA e Canada. Lo Stivale è rappresentato da 15 regioni, al via soprattutto atleti dal nord e dal centro, Sardegna, Sicilia e Puglia in rappresentanza del sud Italia, un dato che si riflette anche nella numerosità per provincia dove, dopo la padrona di casa Verbania-Cusio-Ossola, troviamo Milano, Varese e Novara.

CURIOSITA’ – I più giovani iscritti all’evento sono il 19enne tedesco Carl Dominik Von Harrach e la 25enne spagnola Belen Bonet Jara mentre un plauso speciale va al 73enne Luigi Martino e alla 68enne Luisa Gallarotti, i più maturi in gara. In gara Pietro Paolo Bueti che festeggia in contemporanea il suo compleanno ed onomastico.

ISCRIZIONI – Le iscrizioni a tutte le manifestazioni competitive online sono chiuse. Nelle giornate del 28 e 29 giugno è possibile iscriversi al MEHT VILLAGELe iscrizioni al MEHT Mini Trail sono aperte al MEHT Village fino alle ore 11.00 del 30 giugno al costo di 8 Euro, la quota comprende la T-shirt finisher.

Rvl 600 02