Impiantistica 02
emporio occhiali factory outlet 01
Trail run Vco
Sme 02
i libri di meg 01
centro commerciale le isole 01
RVL Banner2
Grotta Babbo natale
Home / Slider / La Rosaltiora pensa già alla prossima stagione
Impiantistica 02

La Rosaltiora pensa già alla prossima stagione

Con le linee guida per il 2019-2020

(Da Comunicato Stampa)

Nonostante la stagione in corso non sia formalmente finita in casa Vega Occhiali Rosaltiora già si pensa alla prossima annata sportiva. In un PalaManzini gremito di genitori, giocatrici e tifosi sono state presentate le linee guida del progetto sportivo di Vega Occhiali Rosaltiora per la stagione 2019/2020. Dopo i saluti ed i ringraziamenti diritto il presidente Carlo Zanoli ha sciorinato i numeri dell’annata in corso aggiornati al week end appena terminati ma destinati ad aumentare: 387 tesseramenti tra Fipav e CSI, 250 ragazze hanno vestito la casacca ‘blue’, 336 le partite ufficiali tra campionati Fipav regionali o territoriali e tornei CSI a livello provinciale e regionale, per un totale di 26 manifestazioni alle quali il club verbanese, infine 15 tecnici, 10 a Verbania e 5 per i gruppi di Piedimulera. Numeri davvero di alto livello. Successivamente Andrea Cova ha esplicato il progetto sportivo. In primis questi gli obiettivi primari:

Creazione di una prima squadra composta da atlete del vivaio in tempi più rapidi possibili
Crescita tecnica ed opportunità di esperienze *competitive* per TUTTE le ragazze tesserate
Maggiori risorse destinate all’attività «di base» e scolastica(Minivolley)
Creazione di tecnici qualificati del territorio
Sinergie con società della provincia

Questo il metodo scelto per perseguire gli obiettivi di cui sopra: la creazione di due «filoni» di attività: uno più orientato al primo obiettivo sportivo (prima squadra) ed un secondo orientato alla crescita dei gruppi/squadra. Entrambi accomunati da un’attenzione alla crescita del bagaglio tecnico-sportivo delle singole ragazze. La creazione di maggiori proposte di attività in campo scolastico e di partecipazione a tornei di Minivolley, lo scambio tecnico fra allenatori. Gruppi che parteciperanno a tornei Fipav o Csi. Nel primo filone (filone A) si avranno i gruppi di Minivolley,  U12 con 2 squadre, U13 con 1 squadra, U14 con 1 squadra, U16 con possibili 2 squadre ed infine la 1^ divisione (unione fra i due filoni). Per quanti riguarda il secondo filone (Filone B) invece oltre alla già citata Prima Divisione vi saranno la U13 con 1 squadra, la U14 con 1 squadra, la U 16 con 1 squadra, la U 18 con 1 squadra e la prima squadra in Serie C. Non va dimenticato l’accordo con Piedimulera che avanza convinto con Minivolley, U13 con 1 squadra, U 16 con 2 possibili squadre ed i gruppi Top Junior / Open. Ed ecco le guide tecniche presentate a fine conferenza: partendo proprio da Rosaltiora Piedimulera i tecnici saranno Mirko Sacchelli, Alessandro Lana, Veronica Iacchini, Sara Monti e Giorgia Corrias. Ed ecco gli staff tecnici di Vega Occhiali Rosaltiora Verbania:

FILONE A: Oltre alle conferme delle gemelle Cottini, di Enrico Bertarelli ed Andrea Franzini, volti storico di Rosaltiora c’è il rientro da inizio stagione di Cesare Oliva, il ritorno di Marco Miani e la presenza sin da inizio stagione di Amanda Ferro.

Minivolley:  Annalisa Cottini, Amanda Ferro, Sonia Cottini

U12 con 2 squadre:  Amanda Ferro, Jessica Beretti, Marco «Mini» Miani

U13 con 1 squadra:  Annalisa e Sonia Cottini

U14: con 1 squadra: Enrico Bertarelli

U 16: possibili 2 squadre, ad ora una certa alla guida di Andrea Franzini.

1^ divisione ( unione fra i due filoni): Cesare «Cece» Oliva

FILONE B: C’è la sacrosanta conferma di Andrea Cova alla guida della prima squadra, Fabrizio Balzano guida i gruppi Under 18 ed Under 16, Munny Bertaccini è confermato con Under 13 e 14.

U13 con 1 squadra: Simone «Munny» Bertaccini

U14 con 1 squadra: Simone «Munny» Bertaccini

U 16 con 1 squadra: Fabrizio Balzano

U 18 con 1 squadra: Fabrizio Balzano.

1 divisione ( unione fra i due filoni) – Cesare «Cece» Oliva

Serie C:  Andrea Cova con preparatore atletico Andrea Castellan

Questi i nomi, queste i progetti, gli impegni e le prospettive di un club che anno dopo anno ha conquistato un posto al sole nel panorama del volley locale e non solo, con lavoro, serietà ed umiltà.

Grotta Babbo natale