RVL Banner2
Impiantistica 02
emporio occhiali factory outlet 01
Impiantistica 02

Memorial Petrulli, che bella giornata di sport

È stata una giornata caratterizzata da tanto sole e clima caldo quella della manifestazione di Sabato 6 Maggio allo Stadio Boroli di Gravellona Toce. Il MEMORIAL ANGELO PETRULLI, gara valida come prima prova CDS Fispes, ha visto arrivare sul campo gravellonese circa 120 atleti provenienti da Piemonte, Lombardia e Liguria, tra cui anche qualche atleta della Fisdir, disabilità intellettivo relazionale.

La giornata di gare è proseguita per il meglio con ottime prestazioni tra cui anche tre nuovi record italiani due dei quali sono stati firmati da atleti di casa:

  • Nicholas Zani ritocca di circa 2 secondi il primato italiano dei 400m T33 fermando il cronometro a 1’16”12;
  • Macro Cicchetti, già paralimpico a Tokyo 2021 nel salto in lungo, ritocca dopo 5 anni il record italiano dei 200m T44 chiudendo la gara in 24”45;
  • è del torinese Jacopo Lacassia, Saf Atletica, invece il terzo record di giornata anche lui sulla distanza dei 200m T38 con un tempo di 27”98.

Non solo atletica però perché grazie alle professioniste della Scuola Professionale Shiatsu Omegna è stata allestita all’interno dello stadio anche un’area benessere che ha riscontrato molto successo tra i partecipanti.

Durante la giornata è stata presentata la mascotte del Sempione 82: si chiama Super Riccetti ed è stata realizzata dal nostro atleta Marco Cicchetti partendo da un disegno realizzato diversi anni fa per un progetto, e ridisegnato da lui rendendolo più attuale.

A fine manifestazione sono stati attribuiti diversi premi, tra cui il Premio Memorial Angelo Petrulli che quest’anno è stato assegnato a tre persone che nel corso degli anni hanno dimostrato la loro vicinanza a GSH Sempione 82 donando tempo e conoscenze soprattutto nell’aiuto delle organizzazioni delle gare casalinghe, e si tratta di Flavio Ranghino, che come tecnico segue anche qualche atleta di questa associazione, e di Vanni Besutti e Guglielmo Bonetti.

A conclusione di giornata anche il conferimento dei premi del concorso scuola UN VALORE DA COMUNICARE, che assegnava due borse di studio dal valore di 500,00€ una per la scuola primaria e una per la scuola secondaria di primo grado: a trionfare la classe 2° della Scuola Gianni Rodari di Torchiedo per la primaria, e la classe 2°A dell’Istituto Galileo Galilei di Gravellona Toce per la secondaria.

Il ringraziamento come sempre va a tutti i volontari che sono scesi in campo ad aiutare durante tutta la manifestazione, all’AIB di Villadossola, all’Istituto Marconi Galletti Einaudi per l’attuazione del PCTO, ai genitori e a tutti i sostenitori accorsi al Boroli.

Non solo, perché tutto ciò è stato reso possibile anche dai nostri sponsor che contribuiscono al sostegno di tutte le nostre attività: Tigros con la Fondazione Luigi Orrigoni, Vinavil, Samlor Engineering e Andrea Laurini Private Banker.

i libri di meg 02