Impiantistica 02
Trail run Vco
RVL Banner2
centro commerciale le isole 01
emporio occhiali factory outlet 01
Sme 02
i libri di meg 01
Impiantistica 02

Oleggio attiva nonostante l’emergenza

Formazione per i ragazzi e per lo staff, tanti allenamenti. Sempre in movimento l’Oleggio Junior Basket, sebbene  le porte della palestra siano chiuse da ormai oltre due mesi.

Uno stop che sembra proprio in questi giorni poter  subire qualche cambiamento: siamo a lavoro per poter ripartire in totale sicurezza.
La società è al lavoro sia per riprendere gli allenamenti, sia per dare il via come ogni anno al centro estivo
“Sharky Summer Camp”, entrambi nel pieno rispetto delle normative che verranno stabilite da decreti e/o
ordinanze statali, regionali o comunali. Priorità della società è la tutela dell’atleta, da qui si partirà per ripensare
all’attività sportiva.
Mai fermi. L’Oleggio Junior Basket si è messo all’opera già durante la prima settimana di lockdown, nonostante
le tante incertezze e la preoccupazione, coinvolgendo soprattutto i più piccoli in attività ludico-creative
condivise su tutti i canali di comunicazione. Lo staff tecnico si è riunito in più occasioni per progettare un lavoro
costruttivo anche a distanza: sono così iniziati gli allenamenti, tramite la piattaforma Zoom, per tutti, dai Pulcini
del settore minibasket, fino all’Under 18 del settore giovanile.
Non solo. Da metà aprile la società ha dato il via anche a un importante progetto, sia per i ragazzi, sia per
allenatori e istruttori: #SharkyTalk, un format per “chiacchierare” con i personaggi del mondo del basket. Un
momento di formazione davvero prezioso, per gli allenatori per migliorare il lavoro in palestra, per i ragazzi per
parlare direttamente con chi vive il basket al 100%. Per ora ospiti del format sono stati: il capitano della
Pallacanestro Varese Giancarlo Ferrero, il centro della Pallacanestro Cantù Alessandro Simioni, l’head coach di
Brindisi Frank Vitucci, l’head coach di Pistoia Michele Carrea e coach Matteo Boniciolli. E la società sta ultimando
l’appuntamento anche con un personaggio internazionale.
Questi i prossimi appuntamenti: Walter De Raffaele, il tecnico attuale campione di Italia e che ha guidato la sua
Reyer Venezia alla vittoria dell’ultima Coppa Italia di febbraio 2020; coach Luigi Gresta mercoledì 20 maggio alle
17.30; si chiuderà con un campione italiano, la guardia Reyer Stefano Tonut.
Il responsabile tecnico del settore giovanile Alessandro Mattea: «Non ci siamo mai fermati e questo perché
teniamo ai nostri ragazzi. Abbiamo e stiamo lavorando per loro, ma anche per noi stessi, per essere pronti
quando finalmente potremo tornare a fare i “soliti” allenamenti. E siamo contenti di essere riusciti a contattare
anche i personaggi del basket: nessuno più di loro può raccontare al meglio la pallacanestro».

Rvl 600 02