emporio occhiali factory outlet 01
Impiantistica 02
centro commerciale le isole 01
RVL Banner2
Impiantistica 02

Poker della Vega Rosaltiora

Quarto successo consecutivo in Serie C per Vega Occhiali Rosaltiora che al PalaManzini ha vinto 3-1 in rimonta contro la formazione di categoria della Igor Volley Trecate. Ancora una volta con tante assenze, mancavano ancora le infortunate Sonia Cottini, Camilla Travaini e Kendra Calabrese, fermatasi nell’ultimo allenamento di venerdì e la indisponibile Lisa Monzio Compagnoni, la squadra di coach Andrea Cova va sotto 1-0 sprecando un largo vantaggio nel primo set, salvo poi ribaltare il tutto e prendersi la vittoria che la porta a 12 punti in seconda posizione di classifica, seguita a tre punti da Bellinzago, prossima avversaria in terra novarese.

PRIMO SET

Inizia Verbania con Martina De Giorgis in regia, Vanessa Filippini opposta, le bande sono Francesca Magliocco e Greta Frigatti, al centro Emily Velsanto e la rientrante Martina Incerto, libero Beatrice Folghera, da notare la convocazione della giovanissima centrale Giulia Alberti Giani, che gioca nella Under 15 e che ha iniziato nei gruppi di Piedimulera, segno che la collaborazione funziona eccome. L’ inizio è in parità sino sul 4-4 poi Rosaltiora allunga sul 10-7 che diventa 10-10 dopo alcuni errori particolarmente in attacco, alcuni anche banali. La Igor fa il suo, formazione ben allenata, fisicata, pronta in difesa su attacchi diretti e potente alle conclusioni in particolare con l’opposta Coccoli e la banda Giorgetta, ottimo anche il servizio, tant’è che quando Verbania arriva sul 23-19 sembra che il set sia solo da chiudere; proprio Galliano in battuta sconquassa tutto. Il tecnico verbanese prova a parlarci su ma la ricezione stenta, il muro difesa latita e l’attacco sparacchia: insomma: 0-6 di parziale e 23-25 che porta Trecate avanti.

SECONDO SET

Subito due cambi, fuori Vanessa Filippini per Annalisa Cottini, fuori Greta Frigatti per Veronica Filippini. L’inizio è ancora in parità fino al 6-6, poi Verbania con una Velsanto imprendibile dal centro e con le pallette di Annalisa Cottini va avanti 12-7, La ricezione non risente più delle difficoltà precedenti, la difesa è alquanto edificante al cospetto delle bombardate trecatesi e si va sul 19-13. Il vantaggio in questo parziale è rassicurante come è migliorato il gioco lacuale, sul 24-18 ci sono sei set point lacuali, La squadra di Valeria Alberti ne annulla due ma alla fine Vega Occhiali impatta: 25-20 ed è 1-1.

TERZO SET

Ancora parità iniziale sino al 5-5, ancora allungo Rosaltiora sul 8-5, che soprattutto quando sporca la palla trova trame positive, se però si allenta un pochino la tensione le avversarie tornano sotto; Trecate è una squadra a cui non serve lasciare nulla ed arriva sino al 11-10. E’ un attimo perché trovano bei punti una Velsanto in forma grandiosa, Annalisa Cottini in grande spolvero, Veronica Filippini che è giovane ma concreta e Magliocco supera un attimo di difficoltà, De Giorgis pericolosa al servizio, anche Incerto è positivissima: poco appariscente ma concreta e si arriva sul 18-12. Trecate cerca di rientrare ma c’è una Bea Folghera che difende ogni cosa: 25-17 e Rosaltiora ribalta.

QUARTO SET

Non c’è la classica fase di equilibrio iniziale, adesso Vega Occhiali pare avere in mano la partita; 4-1 che diventa 8-3 e costringe Alberti a fermare tutto, la cosa non da l’esito sperato perché nel campo di casa le buone cose si confermano alla grande e il punteggio cammina sul 10-6, 15-10 e 20-12. Ora Trecate fa fatica a mettere già la palla, perché il muro trova punti o smorza molto e quando la palla passa è il libero di Vezzo, Foghera, a difendere su ogni palla. Sul 22-14 coach Cova da un pochino di riposo al palleggio Martina De Giorgis, sempre positiva ed inserisce Nicole Pecoraro e reinserisce Vanessa Filippini per Annalisa Cottini, probabilmente gli equilibri ne risentono, sale un pochino di inutile paura e dal 23-14 si arriva al 23-19. A smorzare l’entusiasmo ospite è un errore al servizio che dice 24-19, Igor annulla in primo match point ma finisce li: 25-20 ed è 3-1 Vega Occhiali Rosaltiora.

Vega Occhiali Rosaltiora – Igor Volley Trecate 3-1 (23-25, 25-20, 25-17, 25-20)

Vega Occhiali Rosaltiora: De Giorgis 3, Pecoraro, Filippini Va. 3, Cottini A. 14, Cottini S. ne, Magliocco 10, Frigatti 2, Filippini Ve.7, Bonitempo ne, Velsanto 10, Incerto 10, Alberti Giani ne, Folghera (L), Scur (L2). All: Andrea Cova, vice: Fabrizio Balzano.

Igor Volley Trecate: Bossi ne, Valsecchi 8, Buscemi, Badalamenti 1, Garavaglia (L), Galliano 6, Brezza, Giorgetta 21, Coccoli 14, Rea2, Parente ne, Mazziotti 1. All: Valeria Alberti, vice Stefano Falaguerra.

IL COMMENTO DI COACH ANDREA COVA

“Benissimo per i tre punti – spiega – che ci consentono di arrivare alla prossima partita contro Bellinzago con tre punti di vantaggio, storicamente per noi quello è un campo molto tosto e sappiamo che la squadra è competitiva ma è anche vero che queste sono partite che tutti vogliono giocare perché regalano stimoli forti. Nel primo set abbiamo buttato via noi un largo vantaggio in particolare per i troppi errori, dal secondo le cose sono girate meglio, ci siamo sbloccati abbiamo giocato la nostra pallavolo e alla fine l’abbiamo portata a casa. Non lo faccio mai, abbiamo avuto in campo cose molto positive da un po’ tutte le ragazze ma fatemi citare il nostro libero Beatrice Folghera che ha giocato un partitone (68% di ricezione positiva, 60 % di recezione perfetta) ; sta bene, è caparbia e concentrata; lei è questo e noi lo sappiamo bene

emporio occhiali factory outlet 02