centro commerciale le isole 01
RVL Banner2
emporio occhiali factory outlet 01
Impiantistica 02
Impiantistica 02

Promozione: Città di Verbania ad un passo dalla storia

Antonio Talarico vicinissimi alla seconda promozione in 2 anni. Accademia k.o. con l’Omegna. Fomarco ormai ai saluti

Se in Eccellenza l’impresa la sta facendo lo Stresa, in Promozione la storia la sta scrivendo il Città di Verbania. La seconda promozione in due anni per i ragazzi di Antonio Talarico è quasi fatta. Sabato sera alle 20.30 probabile festa al Pedroli col Bianzé. Il 27° turno è risultato decisivo. L’Accademia Borgomanero ha perso in extremis con l’Omegna, il Città di Verbania ha vinto l’anticipo di Valduggia. I numeri dei biancocerchiati sono incredibili: 20 vittorie, 6 pareggi, una sola sconfitta, 41 gol fatti e soprattutto 11 reti subite. Il capolavoro di Talarico è quasi ultimato. Lo spumante è stato messo al fresco, il brindisi avverrà tra poche ore. A Valduggia sono serviti i gol di Dosso e naturalmente di Bini, giunto a 20 marcature in campionato e tornato leader solitario della classifica marcatori. L’Accademia, invece, ha pagato gli sforzi della semifinale di ritorno di Coppa Piemonte contro il Carmagnola e ha perso 3 punti preziosissimi con una grande Omegna, al 4° successo consecutivo. I rossoblu di Bonan sono sì approdati in finale di Coppa, ma sono anche in crisi in campionato: non vincono da 4 partite. Non soltanto il Città di Verbania è scappato, ma anche i play-off sono tornati in auge, visto che l’Oleggio attualmente dista soltanto 6 punti dall’Accademia. Ai saluti, infine, il Fomarco al termine di una stagione disastrosa. Il girone di ritorno è stato pessimo: fin qui 0 punti all’attivo. Nel 27° turno di Promozione ci sono stati ben 32 gol.

 

Andrea Calderoni

Rvl 600 02