RVL Banner2
Sme 02
centro commerciale le isole 01
Impiantistica 02
i libri di meg 01
emporio occhiali factory outlet 01
Trail run Vco
Impiantistica 02

Tre conferme per l’Accademia Borgomamero

In vista della prossima stagione

(Da Comunicato Stampa)

Il calcio mercato entra nel vivo, dopo l’ufficializzazione di Gulin, Campanaro e Papa la società rende noto della conferma dei giocatori promossi dalla Juniores e di coloro già presenti in rosa lo scorso anno. Fra questi due delle ultime pedine giunte alla corte di Giuseppe Molinaro a dicembre dello scorso anno, e che hanno contribuito a dare un ottimo slancio per la conclusione del campionato: Kouadio e Samina.
“Sono troppo contento di rimanere – dice Samina, il biondo difensore – quella che è passata è stata per me una bella stagione a Borgomanero, peccato davvero che è stata fermata Speriamo di ricominciare e fare bene ancora e finire quelle cose che abbiamo lasciato a metà. Ci sono le condizioni per fare bene quest’anno e perché no anche meglio dell’anno scorso”. “Ho fatto questa scelta perché ho voluto il posto in cui tutti mi vogliono bene – ha ribadito invece Kouadio – è un discorso che va oltre l’aspetto calcistico, quello lo vedremo insieme al mister, risulta essere per me importante l’aspetto personale. Era giusto fare questa scelta anche perché con i ragazzi c’è un bel rapporto e soprattutto viviamo questo nuovo inizio con il senso dell’incompiuto rispetto allo scorso anno. Ci sentivamo di poter dare ancora qualcosa in più, ma poi è successo quello che è successo. E’ un po’ un anno zero per tutti, speriamo di poter ricominciare bene e presto”.
Fra i confermati spicca il nome di Alessandro De Bei frutto del settore giovanile dell’Accademia e che andrà a posizionarsi anche per la prossima stagione in mezzo al campo. “Sono molto felice di essere rimasto all’Accademia – ha dichiarato il centrocampista – perché è la squadra in cui sono cresciuto calcisticamente parlando. Anche perché resta una delle società più importanti del territorio. Arriviamo da una stagione molto particolare sia per i risultati che stavamo ottenendo perché non erano all’altezza delle aspettative, ma soprattutto per il periodo che stiamo vivendo. Questo non può che darci dei nuovi stimoli e delle nuove motivazioni per fare una annata migliore rispetto alla precedente. Ritengo che ci siano tutti i presupposti per raggiungere i nostri obiettivi”.
Rvl 600 02