RVL Banner2
emporio occhiali factory outlet 01
Impiantistica 02
Sme

Del Fiore lascia lo Stresa Vergante

Del Fiore lascia lo Stresa Vergante. Il comunicato della società

La società ASD Stresa Vergante, con dispiacere, informa di aver ricevuto in data odierna la
lettera di dimissioni del Vice Presidente Vito Del Fiore. Queste le parole con le quali Vito saluta la società:
Lo scorso anno, con entusiasmo, avevo accettato la carica di Vice Presidente, propostami
dal Presidente Marco Pozzo, con la premessa che avrei onorato l’impegno fino alla fine
della stagione, ma al termine della quale avrei comunicato le mie intenzioni future.
Oggi, visti i miei impegni professionali, Vi devo comunicare che non mi è più possibile
proseguire mio malgrado. E’ stata una stagione intensa, ricca di emozioni e di delusioni
che, dal punto di vista calcistico, le vivo come un fallimento personale, pertanto le mie
dimissioni le ritengo doverose.
Ringrazio il Presidente Marco Pozzo, la dirigenza e tutto lo staff dell’ASD Stresa Vergante,
per avermi dato la possibilità di vivere questa bellissima esperienza.
Vi auguro un futuro ricco di successi e soddisfazioni.
Queste le parole del Presidente, Marco Pozzo:
Vito Del Fiore non è solo il Vice Presidente, ma anche e soprattutto un amico. Il nostro
rapporto si è consolidato nel corso dei mesi, in questa stagione emozionante e piena di
ostacoli da superare. E’ stato un compagno di viaggio affidabile e sempre ricco di spunti
positivi. Avevamo il sogno di rimanere in categoria, gli eventi purtroppo ci hanno visti
retrocedere. Ma il risultato del campo, per noi uomini di sport, si accetta. Voglio dire a Vito
che il fallimento sarebbe stato molto più difficile da affrontare se non avessi avuto al mio
fianco una persona e dirigente capace come lui. La delusione talvolta prende il
sopravvento. Le porte di Stresa per lui e per persone che abbiano la stessa passione è
sempre aperta. Per questo non voglio parlare di addio e spero che prima o poi le nostre
strade calcistiche possano tornare ad incrociarsi di nuovo

i libri di meg 02