RVL Banner2
centro commerciale le isole 01
Impiantistica 02
emporio occhiali factory outlet 01
Impiantistica 02

Feriolo, Ochetti: “Tanti punti interrogativi”. Primo ostacolo l’Ornavassese

Le parole dei tecnici di Feriolo e Ornavassese in vista dell’esordio in campionato

Il Feriolo parte con i favori del pronostico nel girone A di Prima Categoria 2021/2022. I lacuali di Fabio Ochetti puntano sull’esperienza. In squadra ci sono vecchie conoscenze del calcio targato Vco come Stanglini, Menaglio, Scalabrini, Pingitore, Guandalini, Audi e Hado. «Essere esperti è indubbiamente un vantaggio – dice Ochetti –. La nostra squadra è ben strutturata. Siamo soltanto un po’ corti a centrocampo e vedremo se riusciremo a colmare la lacuna. I punti interrogativi, tuttavia, sono molti. Dopo un anno e mezzo senza attività è difficile stilare una griglia di partenza. I valori usciranno soltanto con il tempo. È chiaro che, per come ci siamo mossi sul mercato, la nostra ambizione sia fare un campionato di vertice». Il Feriolo esordirà tra le mura amiche domenica 12 settembre contro la rinnovata Ornavassese del confermato tecnico Adolfo Fusè. Il Feriolo, tra l’altro, ha già disputato un pregevole precampionato. Ha fermato sull’1 a 1 il Piedimulera e ha sconfitto 3 a 0 il Voluntas Suna. A proposito dell’Ornavassese, il gruppo rispetto al recente passato risulta particolarmente rinnovato. «Si è chiuso un ciclo, iniziato con il raggiungimento della finale dei play-off – ammette il tecnico Fusè –. Purtroppo, nelle ultime due annate non siamo riusciti a mettere insieme nemmeno un campionato intero. È stato un peccato per tutte le società, per la nostra a maggior ragione considerata l’amalgama che c’era dentro e fuori dal campo tra tutti i ragazzi. Dopo tre anni, però, è inevitabile un cambiamento e quindi siamo al nuovo punto zero. Obiettivo? Crescere tutti insieme per costruire un nuovo gruppo valido». Ha sposato il progetto dell’Ornavassese bomber Margaroli (tornerà disponibile soltanto dopo la metà di settembre per un problema muscolare). Con lui Rolando in difesa, Cuda a centrocampo. Tutti gli altri sono ragazzi cresciuti nell’Under-19 o in prestito da altre società.

Andrea Calderoni

emporio occhiali factory outlet 02