i libri di meg 01
Trail run Vco
emporio occhiali factory outlet 01
centro commerciale le isole 01
Sme 02
RVL Banner2
Impiantistica 02
Impiantistica 02

La Vega attende la corazzata Volpiano

Metabolizzata la sfida di Torino, metabolizzato l’infortunio di Vanessa Filippini, ecco dopo oltre un mese, una gara interna per Vega Occhiali Rosaltiora, ennesima ma ultima, gara di campionato contro una delle cinque corazzate in testa al girone

. Arriva, sabato alle 20.30, al Palasport del Liceo Cavalieri, però la più forte, sulla carta, di queste. BlueTorino Volpiano, una squadra che si può tranquillamente definire una fuori categoria, una compagine che sarebbe competitiva ad alto livello anche in categoria superiore con atlete che sarebbero giocatrici cardine nella stessa Serie B, basti pensare a Roberta Rinaldi (dalla B2 di Caselle), come Chiara Pesce (da Albisola B2), Daniela Pasca (dalla Lilliput Settimo di B1) come la regista Erica Vietti (da Roma, A2) e soprattutto come le ex Pallavolo Ornavasso Giulia Salvi, una vita in A, che qui tutti ricordano e conoscono e Lara Brero. Insomma sulla carta è qualcosa di inarrivabile: “Arriviamo all’ultima partita di questo ‘tour de force’ contro un altro avversario di caratura superiore, forse sulla carta il più forte di questi – spiega il coach Andrea Cova – Volpiano è una squadra che sta facendo un campionato importante, che ha in rosa giocatrici prese dalla Serie A e dalle categorie superiori; b2 ed anche B1: ovviamente il pronostico ancora una volta non ci sorride (davvero curioso, peraltro, il calendario che le ha messe una dietro l’altra, scherzi della sorte; ndr) ma detto questo non è che saremo remissivi e che non ci faremo trovare pronti, tutt’altro; abbiamo continuato a lavorare duramente ed anche contro la capolista faremo la nostra partita al massimo delle nostre possibilità davanti al nostro pubblico e ci prenderemo quello che verrà, sono convinto che questa gara trarremo ciò che ci sarà utile anche per le prossime gare che dovremo disputare successivamente contro avversari di categoria”. Sarà ovviamente assente Vanessa Filippini, la giovane opposta vallestronese fratturatasi al setto nasale nel match della scorsa settimana a Torino per un fortuito e sfortunato scontro con una compagna di squadra. Lo scorso martedì al CTO di Torino la giocatrice è stata sottopposta ad intervento chirurgico per la riduzione della stessa frattura, che è riuscito perfettamente. Difficile ipotizzare i tempi di recupero per il ritorno in campo che però non dovrebbero rivelarsi eccessivamente lunghi

emporio occhiali factory outlet 02