emporio occhiali factory outlet 01
Impiantistica 02
RVL Banner2
centro commerciale le isole 01
Impiantistica 02

Novara si accontenta

Un punto per uno non fa male a nessuno. Specialmente se si lotta per la salvezza. Novara e Pro Sesto si accontentano, dando vita ad una partita in cui le occasioni si contano davvero con il contagocce.

Il Novara non ripete la buona prova di Carrara, che aveva portato in dote la vittoria, la Pro Sesto si rialza dopo la pesantissima scoppola rimediata ad Olbia. Come dicevamo, cronaca scarna. Anzi, scarnissima. Per primi si fanno vivi gli ospiti, che al 7’ si rendono pericolosi con un destro al volo di Ruggiero che termina fuori di circa mezzo metro. La prima chance per il Novara è un tiro di Malotti su assist di Panico al 23’: conclusione però decisamente imprecisa.  Non succede più nulla fino al 45’ e si torna negli spogliatoi senza emozioni. Ripresa sullo stesso canovaccio del primo tempo: squadre abbottonate, poca voglia di rischiare.  Quello che ci prova maggiormente è il solito Schiavi: al 58’ il suo tiro crea qualche apprensione alla Pro Sesto. Due minuti dopo, il tiro diventa un cross che Livieri respinge di pugni. Al 63’ l’occasione migliore della partita: Livieri non è perfetto in uscita, porta sguarnita e Schiavi va a botta sicura. Caverzasi, a un metro dalla porta, districa l’ingarbugliata matassa. E’ l’ultima occasione: prima della fine c’è un tiro della Pro Sesto al 74’ che non crea problemi ed al 90’ c’è qualche protesta azzurra per un contatto in area, su cui il direttore di gara lascia correre, prendendo probabilmente la decisione giusta

emporio occhiali factory outlet 02