emporio occhiali factory outlet 01
Impiantistica 02
RVL Banner2
centro commerciale le isole 01
Impiantistica 02

Rosa Ski Raid, in moto la macchina organizzativa: appuntamento il 27/28 marzo

Ci sarà una grande novità: la concomitanza con la gara valida per il Campionato italiano alpini

La macchina organizzata del Rosa Ski Raid è in moto: l’obiettivo è mettere in piedi una grande edizione nel fine settimana del 27 e 28 marzo 2021. L’incognita legata all’emergenza sanitaria da Covid-19 resta, ma il Fan Club di Damiano Lenzi e lo Sci Club Valle Anzasca proveranno in ogni modo a regalare agli atleti e agli appassionati di sci alpinistico un fine settimana indimenticabile davanti alla parete più alta d’Europa, quella del Monte Rosa. Il Rosa Ski Raid, tra l’altro, era stato uno dei primi eventi cancellati lo scorso marzo per lo scoppio della pandemia e anche per questo l’organizzazione spera di rifarsi con gli interessi nel 2021. L’edizione numero sei presenterà diverse novità. Ancora da capire, ad esempio, se sarà una gara individuale o a coppie (soltanto la prima edizione del 2016 fu a coppie e valse per il Campionato italiano a squadre, poi le altre quattro edizioni sono sempre state individuali). «Abbiamo fatto la richiesta in Fisi (Federazione italiana sport invernali ndr) e abbiamo ricevuto risposta positiva per l’ultimo week-end di marzo – spiega Aldo De Gaudenzi, presidente dello Sci Club Valle Anzasca –. La gara sarà di carattere nazionale. Siamo ancora in attesa di capire il format: o sarà a coppie o sarà individuale. Molto dipenderà proprio dall’evolversi della situazione sanitaria». L’altra grande novità, probabilmente la più significativa, sarà la concomitanza del Rosa Ski Raid con la gara valida per il Campionato italiano alpini.

Andrea Calderoni

centro commerciale le isole 02