Trail run Vco
emporio occhiali factory outlet 01
RVL Banner2
centro commerciale le isole 01
Sme 02
i libri di meg 01
Ferramenta Riboni
Impiantistica 02
Home / Basket / Si è svolto il secondo Memorial Luciano Giani
Impiantistica 02

Si è svolto il secondo Memorial Luciano Giani

Nello scorso weekend

(Da Comunicato Stampa)

Una seconda edizione di nuovo biancorossa. È l’Olimpia Milano a conquistare il Secondo Memorial Luciano Giani, andato in scena sabato 31 agosto e domenica 1 settembre in un PalaEolo che per l’occasione ha accolto una media di 1.300 persone per entrambi i giorni.
Quattro le formazioni della massima serie a darsi battaglia per la finalissima sul parquet “di casa” degli Squali (in fondo i risultati delle partite): primo posto per la formazione di coach Ettore Messina, secondo posto per la Pallacanestro Cantù, terzo per la Blu Basket Treviglio e quarto posto per la Junior Casale. Quattro partite intense, in parte molto combattute; per tutte, eccetto Cantù, si è trattato della prima uscita ufficiale davanti ai tifosi. Il premio di Mvp, il miglior giocatore della finale, è stato consegnato a Sergio Rodriguez, uno dei neo acquisti del club milanese.
Uno splendido fine settimana di sport, con l’emozione di avere sempre accanto Luciano Giani, patron della società e la soddisfazione di essere utili a piccoli guerrieri che combattono ogni giorno: il ricavato del torneo sarà infatti devoluto all’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma (importo e data di consegna saranno comunicati nei prossimi giorni).
A premiare le squadre il presidente dell’Oleggio Basket Mauro Giani, la presidente dell’associazione Sara Costa, il sindaco Andrea Baldassini e il consigliere con delega allo Sport Ivana Vaccaroli per il comune di Oleggio e il sindaco Massimo Stilo e vicesindaco Vito Di Luca per il comune di Castelletto.
Tante le persone presenti, ma numerosi anche gli appassionati che hanno seguito da casa grazie a un eccellente servizio di streaming reso possibile grazie a Medianews: a raccontare le quattro sfide con competenza e coinvolgimento le voci di Dario Destri, Andrea Maiocchi e Mario Mancuso.
Il Secondo Memorial Luciano Giani è stata anche occasione, proprio come lo scorso anno, per presentare la formazione che il 28 settembre inizierà la sesta stagione consecutiva in serie B. Squali, staff tecnico e dirigenza sono stati presentati singolarmente fra gli applausi dei tifosi, che hanno fatto subito sentire il loro calore.

Le parole del presidente Mauro Giani: «Sono e siamo molto contenti, sono stati due giorni intensi, due giorni ricchi di emozioni. Abbiamo lavorato tanto in queste settimane e quando ti trovi poi a vivere questi momenti non puoi che essere soddisfatto. Il grazie va a tutte le squadre che hanno reso preziosa la competizione e a tutti i tifosi che hanno contribuito alla causa benefica. Con l’associazione guidata da Sara Costa ormai è nata una vera amicizia, ci siamo incontrati per la prima volta un anno fa e nella passata stagione ci sono state più occasioni di collaborazione e siamo felici di poter nel nostro piccolo aiutare i bambini speciali che hanno bisogno. E so per certo che sarà contento anche papà, il modo migliore per sentirlo ancora di più accanto a noi».
Le parole della presidente dell’associazione Sara Costa: «Luciano Giani continua a vivere per i bambini ammalati attraverso lo sport che egli stesso ha amato. Nasce così il binomio Associazione NB – Oleggio Basket con forza prorompente. Lo sport, e il basket in particolare, simboleggiano perfettamente il “gioco di squadra” che l’Associazione porta avanti quotidianamente. Ognuno nel proprio settore, ricercatori, oncologi, pediatri, volontari e operatori lavorano insieme per raggiungere l’obiettivo di sconfiggere il Neuroblastoma, così come nel basket i giocatori si impegnano per portare la propria squadra alla vittoria. Per noi è molto importante sviluppare una partnership con una realtà sportiva che pone grande attenzione al settore giovanile: sia Associazione NB sia Oleggio Basket, operano, infatti, in differenti ambiti, per dare ai più giovani un futuro a colori, pieno di speranza e di condivisione: anche questo è “gioco di squadra” ».
I risultati delle partite:
• Prima semifinale, Milano – Casale 76-73
• Seconda semifinale, Cantù – Treviglio 66-51
• Finale 3/4 posto: Casale – Treviglio 71-63
• Finalissima 1/2 posto: Milano – Cantù 66-54

Trail run Vco