Ferramenta Riboni
emporio occhiali factory outlet 01
Sme 02
centro commerciale le isole 01
i libri di meg 01
RVL Banner2
Trail run Vco
Impiantistica 02
Home / Slider / Vega Rosaltiora battuta ad Occimiano
Impiantistica 02

Vega Rosaltiora battuta ad Occimiano

Vega ko anche ad Occimiano

Sconfitta anche a Occimiano per Vega Occhiali Rosaltiora nel campionato di Serie D iniziato in salita, con tre sconfitte su quattro gare giocate, come sempre nessun dramma, solo la consapevolezza di dover lavorare ancora molto con carattere, voglia, unità di intenti per una squadra che ha tutto per ben figurare anche in questo girone ostico, come sempre succede in trasferta a raccontare il match è lo stesso coach Andrea Cova: “Una partita combattuta inizialmente che poi via via si è spenta – spiega – siamo partiti in formazione tipo con Ramona Ghisleni in regia, Annalisa Cottini opposta, Sonia Cottini e Francesca Magliocco bande, al centro Emily Velsanto ed Elisa Alessi con Beatrice Folghera libero, C’è stato un bel punto a punto nella prima fase, poi dopo il 10-10 le avversarie hanno allungato con un vantaggio importante sul 18-10, dopo di che con l’inserimento di Martina De Giorgis a servizio ed il classico doppio cambio con Vanessa Filippini per Ramona Ghisleni ci ha portato sino sul 24 pari, purtroppo poi abbiamo perso 26-24”. Una sconfitta che forse moralmente si è fatta sentire: “Nel secondo set abbiamo iniziato in salita sul 6-2 – dice – entrano Lisa Monzio Compagnoni per Francesca Magliocco nonché Martina Incerto per Elisa Alessi che ha trovato difficoltà a muro, in battuta è nuovamente subentrata Martina De Giorgis ma non siamo riusciti a raddrizzare ed il vantaggio iniziale è stato decisivo dato che il set si è chiuso 25-17, anche se abbiamo iniziato a commettere troppi errori dopo un primo set che invece tutto sommato ci ha visto puliti ed efficaci”. Non c’è la rimonta nel terzo set: “Si comincia con Vanessa Filippini per Annalisa Cottini come opposta, c’è stata una sostanziale parità sino al 11-11, Occimiano va sul 15-13 e tre errori nostri hanno permesso alle avversarie l’allungo decisivo per il set chiuso 25-19”. Le conclusione? “L’impressione di primo acchito  che non abbiamo ancora sufficiente aggressività per mettere sotto squadre come questa che troveremo durante questo nostro campionato, dobbiamo essere più aggressivi e questa mancanza si riflette poi su tutti i fondamentali: non abbiamo ricevuto male ma la battuta è stata efficace a tratti, la difesa è troppe volte statica e l’attacco poco incisivo proprio come intenzione di colpo, su questo dobbiamo lavorare ancora molto”. La chiosa del coach lacuale.

Fortitudo Nuova Elva Occimiano-Vega Occhiali Rosaltiora 3-0 (26-24, 25-17, 25-19)

Vega Occhiali Rosaltiora: Ghisleni, De Giorgis, Cottini A., Filippini Ve., Cottini S., Magliocco, Monzio Compagnoni, Filippini Va. ne, Velsanto, Alessi, Incerto, Folghera (L), Paracchini (L2): All: Andrea Cova, vice: Fabrizio Balzano

Ferramenta Riboni